Le Gallerie

e gli artisti contemporanei

La prima cosa da fare per provare a rilanciare l’arte in Italia negli spazi privati, secondo chi scrive, è il decentrare tali attività in zone facilmente raggiungibili ai più, come i centri commerciali, che insieme ai suoi frequentatori beneficerebbero di questa “riqualificazione culturale”, e gli snodi autostradali. Occorre tenere bene presente, inoltre che è inutile organizzare belle e importanti mostre in un’unica città, ma bisogna trovare il modo di portare tali eventi in più zone d’Italia, almeno una al nord, una al centro e una al sud, cercando di fare nascere delle fattive sinergie (joint venture ) tra i Galleristi per permettere ai loro collezionisti/frequentatori di venire in contatto con i lavori degli artisti proposti… Leggi tutto…